• In arrivo norme UE più trasparenti per l’etichettatura del cibo

    Riusciremo a capire molto più facilmente se un prodotto è interamente locale o se è solo stato lavorato in Italia.L’etichetta come una carta d’identità di cibi e alimenti diventa una realtà grazie al Regolamento comunitario pubblicato ieri 22 novembre  sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.D’ora in poi ogni confezione racconterà la vita del cibo che racchiude. Dal momento dell’allevamento o coltivazione fino a quello della produzione. Le diciture obbligatorie inoltre  dovranno avere caratteri non inferiori a 1,2 mm, o 0,9 mm se le confezioni hanno superfici piccole, comunque disposte nella maniera più favorevole per l’acquirente.Inoltre, la data di scadenza dovrà essere presente, oltre che sulla confezione esterna, anche sull’involucro interno del prodotto.

    Leggi tutto sulla Stampa

    OkNotizie

Articoli Relativi

  • #EUdeb8, domani a Pisa si parla di Europa e ambiente

    Domani 5 aprile a Pisa ci sarà il quarto dei cinque dibattiti che si svolgono in contemporanea in tutti gli stati Ue per l’Anno europeo dei cittadini. Ci sarà il Commissario europeo all’Ambiente Janez Potočnik,

  • Ue, al via alle consultazioni Green Paper 2030

    Dal 28 marzo al 2 luglio le consultazioni online per definire gli obiettivi europei 2030 in materia di clima ed energia

  • Salviamo le api

    Ultime ore per firmare la petizione: vietare l’uso di pesticidi tossici che stanno facendo morire le api..   l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha pubblicato il rapporto che condanna alcuni pesticidi neonicotinoidi (1)

Lascia un commento