• Ci avete rotto i polmoni: Human Motor 2011

    Qualche scatto dal contro-Motor show

    Oggi pomeriggio la giornata non era fredda, il tempo, nonostante dicembre, è stato più che clemente con chi, alle 15 si è radunato sotto il Nettuno. Decine, anzi centinaia di biciclette di ogni tipo: c’erano risciò, monocicli, tandem e personaggi colorati e allegrissimi per dire NO alla dittatura delle auto a Bologna e nel mondo. Uno degli sloga più gridati è stato “noi bruciamo solo calorie” mentre si pedalava fischiettando e fermando il traffico di via Farini, via Marconi, piazza dei Martiri, via Amendola sotto gli occhi di gente divertita, sorridente, oppure interdetta o innervosita dal trambusto di campanelli e  dallo stop obbligato degli automobilisti del sabato.

    Questo e altro ancora è stato l’Human Motor 2011, risposta ecologista al Motor Show della settimana scorsa.

    OkNotizie

Articoli Relativi

  • Bike Pride, l’orgoglio ciclistico attende 5mila bici

    Gli organizzatori del Bologna Bike Pride sperano in 5mila ciclisti ad affollare la parata che domenica prossima, 10 maggio, partirà dalla Montagnola. I sostenitori della mobilità sulle due ruote hanno ottenuto alcune vittorie, ma la sfida più grande è quella contro i furti di biciclette. E intanto Bologna sfida l'Europa con il Cycling Challenge

  • Asta di biciclette

    Venerdì 21 giugno alle ore 19 presso il giardino residenza Carducci (via gandusio 14, Bologna) si svolgerà la 52 edizione, l’ultima prima dell’estate, dell’asta si biciclette usate. Per informazioni    

  • A ciascuno il suo

    Sabato 15 giugno 2013 appuntamento alle ore 10:30 in Piazza dei Martiri a Bologna, a piedi o in bicicletta, per “A ciascuno il suo”, una campagna in difesa dei pedoni e dei ciclisti. Per informazioni [&hellip

Lascia un commento